gabe intervista cover uptempo

Up-People: Gabe

Afferrarsi” è la nuova ballad indie-pop di Gabe fuori venerdì 26 marzo, con questo nuovo singolo dopo un 2020 trascorso tra musica, riflessioni e prospettive future. Il testo ruota attorno ad una grande domanda aperta: “in mezzo a questo mare c’è qualcuno che ti afferrerà?”

Il brano è quindi una riflessione, intima e non, che Gabe rivolge ai suoi ascoltatori.

Descrivi “Afferrarsi” in tre parole

Dimmi come va

“Afferrarsi” è un singolo molto intimo in realtà: è stato difficile scriverlo?

No, perché è una canzone molto sincera, venuta praticamente da sola e d’istinto. È nata da una mia forza esigenza di fare il punto della situazione con me stessa, è stato un dialogo spontaneo.

Il palco che sogni di calcare?

Spesso scherzando ho iniziato  i miei concerti romani  dicendo “Ciao Milano!” Perciò direi San Siro, anche l’Olimpico per giocare in casa, ma ce n’è di strada da fare!

Faresti una collaborazione con un rapper?

Certo, nel mio modo di scrivere spesso mi sento in sintonia con il genere, non penso  quindi che sarebbe una cosa troppo distante da me.

Ci lasci con uno spoiler?

Usciranno tante canzoni e non mi fermerò per un bel po’! Uno spoiler? Uscirà un brano al mese da qui all’estate