generic animal presto cover album

Recensione: Generic Animal – Presto

generic animal presto cover album
Data di uscita
21 Febbraio 2020
Genere
Davvero non lo so
Etichetta Discografica
La Tempesta Dischi - Island Records
Durata
38:48
Il nostro Punteggio
4
Acquista Ora

Ricordo un viaggio Salerno – Catania, macchina e poi traghetto.
Estate, risate e Spotify di sottofondo. Da una radio random partì:
“Vieni a casa insieme a me, dormirò insieme a te con un nuovo paio di scarpe.
Le ho compre solo per metterle se ci sei te,
sono un ragazzino elegante.”
Apertura di Emoranger di Generic Animal, anno 2018.

Da allora per tutta la vacanza fu un “SONO UN RAGAZZINO ELEGANTE!” e da allora a Luca Galizia, classe 1995, io voglio un gran bene.

Oggi esce Presto, terzo album in studio, scritto da Luca e prodotto da Fight Pausa per La Tempesta Dischi e Island Records e io, sinceramente non vedevo l’ora.

Il sound si addolcisce ulteriormente rispetto al disco precedente diventando più acustico, allontanandosi dalle sonorità trap (o quasi) del precedente.

I testi sono molto più maturi, con un’eleganza di fondo inaspettata.
Sono malinconici e “freddi” ma di quella malinconia e freddezza “buona”…avete presente? Da cuffiette in metro e pensieri che si fanno un bel giro.

Melodie intime come “Como by Night“, che ricorda gli XX con un riff algido e una tastiera che accompagna il tutto, “Nirvana” e “Sorry” dove suona un arpeggio delizioso per tutta la durata del pezzo sono la cifra stilistica dell’album.

Ottime le collaborazioni con Franco126 nella title track “Presto“, Nicolaj Serjotti in “Alveari” e con Massimo Pericolo in “Scherzo“.
Se nei primi due casi c’è più vicinanza dal punto di vista musicale la curiosità per il feat con il trapper di Gallarate era molto alta.
Mi aspettavo una roba super “cattiva” invece il tutto inizia con un beat dolcissimo, che va man mano incupendosi prima della parte di Massimo Pericolo, in grandissima forma, con barre perfettamente misurate e mai eccessive.

Presto è album solido e convincente, che mantiene un sound coerente per tutte le 12 tracce, scritto, cantato (si, cantato) e prodotto in maniera eccezionale facendo di Generic Animal un’alternativa valida all’interno del panorama indie-pop-trap italiano.

Un’alternativa che non si riesce a catalogare in nessuno di questi tre generi e, per questo, un’alternativa molto valida.

Generic Animal - Presto
Un album da cuffiette in metro e pensieri che fanno un bel giro
Presto di Generic Animal è un disco solido con una cifra stilistica ben definita. Il sound, più acustico e "suonato", accompagna in maniera perfetta i testi e la voce di Luca Galizia
Quelle Preferite
Sorry
Scherzo (feat. Massimo Pericolo)
Nirvana
Presto (feat. Franco126)
Quelle Meno
1400
Volvo
4